HALTER LoadAssistant® per caricare serie da 10 a 1000 pezzi

"Il robot di carico offre ulteriori opportunità per i turni di produzione non presidiati per produrre componenti meno complessi".

Johannes Lautenschläger

|

Macchinario principale

< Torna alla lista dei clienti

KNOLL Maschinenbau GmbH

DMG CTX 410 Gildemeister con HALTER LoadAssistant

La KNOLL Maschinenbau GmbH è conosciuta come uno dei produttori leader di sistemi di trasporto e di filtraggio nonché di pompe nel campo delle macchine utensili. L’azienda è in costante crescita. “L’automazione è un tema centrale per noi, con il quale vogliamo non solo aumentare la nostra efficienza produttiva, ma anche sgravare i nostri dipendenti da attività monotone. Questo lascia più tempo per attività più importanti quando si utilizzano più macchine”, spiega Johannes Lautenschläger, responsabile dell’officina meccanica. Motivo sufficiente per considerare anche l’automazione degli impianti esistenti. Nell’ottobre 2018, quindi, è stato messo in funzione un LoadAssistant S-230 su un tornio universale senza contro-mandrino. Determinanti per questa decisione sono stati la semplicità di funzionamento, lo stoccaggio ben ponderato dei pezzi in uno spazio molto ridotto e la manipolazione senza problemi dei pezzi.

 

Durante i turni diurni, dove la produzione si svolge su due turni, il robot di carico è costantemente in uso, in modo che l’operatore incaricato possa cambiare o regolare altre macchine durante l’elaborazione di un ordine. Inoltre, il robot di caricamento offre la possibilità di phantom shift per la produzione di componenti meno complessi. Una caratteristica speciale è che la soluzione di automazione può essere utilizzata anche per la produzione di pezzi di alta precisione, ad esempio flange per cuscinetti, che hanno tolleranze molto strette, tra 10 e 20 μm per le sedi dei cuscinetti. A tale scopo è stato montato sul LoadAssistant un piccolo nastro trasportatore con una tazza di misurazione e il software del robot di carico è stato adattato. Una flangia del cuscinetto finita non viene restituita al tampone dal robot, ma viene posizionata sul nastro e gettata fuori dal sistema per il controllo qualità. Anche altri prodotti, come i pignoni fusi, lasciano il sistema in questo modo per un’ulteriore lavorazione subito dopo la lavorazione. Per Johannes Lautenschläger, i vantaggi del LoadAssistant S-230 di HALTER come soluzione di automazione semplice ed efficiente sono innegabili. “Investiremo nell’ulteriore caricamento dei robot.

KNOLL Maschinenbau GmbH

  • Produttori leader

  • di sistemi di trasporto

  • e di filtraggio

  • 1100 dipendenti

  • Saulgau

  • Germania

TORNAI A CASI DEI CLIENTI